Administrator

Aggiornamenti sulle attività progettuali

Terzo ramo del progetto: immigrati e startup

Siamo partiti con il Ramo 3 del nostro progetto! Un ciclo di seminari destinati ad un target di 160 immigrati, dal titolo: COOPERARE ATTRAVERSO LE START-UP: UNA RISPOSTA AGLI IMMIGRATI PER IL MIGLIORAMENTO DEL TESSUTO PRODUTTIVO DEL TERRITORIO – SEMINARI FORMATIVI E LABORATORIO DI IMPRESA.

Leadership: perché è importante anche nel mondo cooperativo.

Ma perché parlare di leadership in ambito cooperativo? Anche una cooperativa per funzionare ha bisogno di una organizzazione, cioè quel complesso di modalità attraverso le quali viene effettuata la divisione del lavoro in compiti distinti e quindi viene realizzato il coordinamento tra tali compiti.

La Sindrome da Burnout o esaurimento da lavoro: come riconoscerla?

La Sindrome da Burnout è una situazione di forte disagio per chiunque e può comportare diverse conseguenze nella sua vita quotidiana. Chi ne riconosce tempestivamente i sintomi sulla propria persona ha buone probabilità di evitare l’incombente burnout riducendo la pressione e ripristinando un equilibrio sano tra lavoro e vita privata.

Ricapitoliamo le attività webinar proposte e realizzate

Ricordiamo che la partecipazione ai nostri seminari e libera e gratuita ed è aperta non solo ai soci di cooperative (aderenti e non aderenti ad AGCI) ma a studenti, professionisti, tecnici, giovani imprenditori e cittadini che vogliono conoscere il mondo cooperativo più da vicino o vogliono sfruttare le opportunità di questo modello di società

Un webinar dedicato al burnout

Che cosa è il burn-out? È un termine inglese che ascoltiamo con molta frequenza soprattutto in periodi difficili come l’attuale e significa letteralmente = bruciato, esaurito, scoppiato … In particolare si parla di burn-out per indicare una condizione di logorio professionale che interessa però ogni ambito lavorativo.

Guardare al futuro con nuovi occhi …

In una delle slide proiettate durante il seminario del 30 aprile, era riportata una bellissima frase dell’autore del capolavoro “Alla ricerca del tempo perduto”, Marcel Proust, considerato fra i maggiori scrittori del Novecento

Categorie

Archivi